DSG 1


POZZETTI DEGRASSATORI 


Definizione e finalità 
 
La disoleatura è un pretrattamento fisico di rimozione degli oli, delle schiume, dei grassi, e di tutte le sostanze che hanno peso specifico inferiore a quello del liquame. La disoleatura è indispensabile per liquami di tipo domestico e per tutti quelli in cui sono rilevanti gli scarichi di cucina (ristoranti, alberghi, ecc.).

 
 Caratteristiche 
 
I pozzetti degrassatori sono vasche di calma in cui si dà modo agli oli, alle schiume ed ai grassi di flottare secondo meccanismi fisici di separazione liquido-liquido (oli e schiume) o solido-liquido (grassi se le temperature non sono troppo elevate).  
I pozzetti degrassatori possono essere ubicati all'interno degli impianti, a monte degli eventuali trattamenti primari e di quelli biologici, oppure direttamente presso le utenze responsabili dei maggiori scarichi di oli e grassi animali e vegetali, nonchè di detergenti.

POZZETTI DEGRASSATORI reflui domestici e di ristorazione  

(Cod. DRD) 


 DisDRD
 

Mod.  e u DNmax

PESO MANUFATTI 

A.E.  P.S. (cm)  (cm)  (cm)  (cm) (cm) (mm) Vasca(ql)  Sol.TL(ql)  Sol.TP(ql) 
15  57  87  58  37 37 125  1 
10  30  100  120  97   86  86 125
17  50  105  150  100   84   79  125 13 
27  81  105  150  140   124   119  125 18 
35  105  105  150  180   160   155  160 22 
47  141  130  160  180   160   155  160 29  11 
54  162  130  160  200   180   175  160 32  11 
60  180  150  200  160   140   135  160 33  12  15 
70  210  150  200  180   160   155  160 36  12  15 
80  240  150  200  200   180   175  160 39  12  15 
90  270  150  200  220   200   195  160 43  12  15 
 
Dimensionamento e Specifiche Tecniche 
 
I pozzetti degrassatori a gravità per reflui domestici sono costituiti da una vasca a pianta quadrata o rettangolare all'interno della quale è stato disposto un setto con foro passante sufficientemente approfondito che li divide in due scomparti comunicanti tra loro. Le caratteristiche dimensionali rispettano quanto previsto dalle LINEE GUIDA ARPA per il trattamento delle Acque reflue domestiche.

DISOLEATORI A GRAVITA'(degrassatori)dimensionamento secondo la UNIEN1825  

(Cod. DSG) 


 DisDSG
 

Mod.  PSR PSM e u DNmax

PESO MANUFATTI 

NS  (PG) (PG) (cm)  (cm)  (cm)  (cm) (cm) (mm) Vasca(ql)  Sol.TL(ql)  Sol.TP(ql) 
100  180  105  150  140   125   118  110 17 
200  360  150  200  140   123   116  125 30  12  15 
350  630  210  250  160   142   135  140 55  20  27 
10  500  900  250  320  160   142   135  160 78  30  40 
15  750  1.350  250  420  160   136   129  200 100  40  53 
25  1.250  2.250  250  650  160   136   129  200 155  61  82 
 
PSR: pasti serviti giorno Ristoranti 
 
PSM: pasti serviti giorno Mense 
 
Dimensionamento e Specifiche Tecniche 
 
I disoleatori a gravità (degrassatori) sono costituiti da una vasca a pianta rettangolare all'interno della quale un setto semisommerso e una paratia in acciaio inox permettono la separazione del fango e la flottazione dei grassi e oli animali e vegetali non emulsionati. Le caratteristiche dimensionali rispettano quanto previsto dalla Norma UNI EN 1825 1-2. Il refluo in uscita rispetta quanto previsto dal D. Lgs. 152/99 e successive modificazioni ed integrazioni per i valori grassi e oli vegetali non emulsionati.

Joomla Template by Joomla51.com