SFONDO-FAC


FANGHI ATTIVI - CASEIFICI 


Definizione e finalità 
 
Gli impianti a fanghi attivi per reflui di caseifici sfruttano il trattamento biologico aerobico a biomassa sospesa per separare, in un sedimentatore secondario, l’effluente chiarificato dalla biomassa estratta sotto forma di fango attivo ossidato e stabilizzato..

 Caratteristiche 
 
Gli impianti a fanghi attivi per reflui di caseifici sono costituiti da una serie di trattamenti volti all’accumulo e alla rimozione degli inquinanti presenti nelle acque di scarico . L’impianto del tipo a schema semplificato è costituito da: -comparto di accumulo, neutralizzazione PH e regolazione della portata; -comparto di aerazione; -comparto di sedimentazione ; -sistema di aerazione,miscelazione e di ricircolo forzato dei fanghi dalla sedimentazione all’aerazione. 

FANGHI ATTIVI - CASEIFICI  

(Cod. FAC)  

 
Dis-caseifici
Tab-caseifici
 
Dimensionamento e Specifiche Tecniche 
 
Gli impianti a fanghi attivi per reflui di caseifici sono costituiti da vasche a pianta rettangolare utilizzate rispettivamente come comparto di accumulo/regolazione e come comparto di aerazione/sedimentazione. Gli impianti sono stati dimensionati considerando: Dotazione idrica unitaria 120 l/ql.; Carico organico specifico 140 gr/ql.; Rapporto BOD5:N:P=100:5:1. Il refluo in uscita rispetta quanto previsto dalla Tab. 3 Allegato 5 del D. Lgs. 152/99 e successive modificazioni ed integrazioni.

Joomla Template by Joomla51.com